Notizie su Malattie Rare e Salute

Notizie dal WEB selezionate dallo Staff di RMR su Medicina, Salute, Genetica, Chirurgia, Malattie Rare, Farmaci, Bioetica e Nuove Tecnologie.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

LeScienze.it
18 gennaio 2019

Vasi sanguigni umani ricreati in provetta

Vasi sanguigni umani ricreati in provetta

   Partendo da cellule staminali è stato possibile ricreare in provetta un sistema tridimensionale di vasi sanguigni che riproduce perfettamente quello umano. Il risultato permetterà un salto di qualità nello studio dei meccanismi molecolari alla base delle malattie  vascolari, a partire da quelle causate dal diabete(red)

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Comunicati stampa gaslini.org

Inaugurazione Laboratorio di Genetica Umana [ndr: c/o Ist.Gaslini - Genova]

Articolo pubblicato il 18 Gennaio 2019

   Potenzierà le capacità diagnostiche di citogenetica e di genetica molecolare e la ricerca al Gaslini, mentre resterà funzionalmente collegato anche al Galliera, che non perderà nessuno dei servizi già offerti ma anzi potrà ampliare l’offerta diagnostica e il supporto alla ricerca

Genova. Inaugurato il nuovo Laboratorio di Genetica Umana diretto dal dottor Domenico Coviello presso l’IRCCS Giannina Gaslini, alla presenza del vicepresidente della Regione Liguria ed assessore alla Salute Sonia Viale e dei vertici degli ospedali Gaslini e Galliera. Il nuovo Laboratorio è il frutto della centralizzazione delle attività di genetica dei due ospedali, a conclusione di un iter di razionalizzazione regionale.

Tutto ciò a favore del potenziamento dell’offerta diagnostica e scientifica dell’ospedale pediatrico genovese, reso possibile da una condivisione delle attività già presenti presso l’E.O. Ospedali Galliera e l’Istituto Gaslini.

Leggi tutto: Inaugurazione Laboratorio di Genetica Umana [Ist.Gaslini Genova - AO Galliera]

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

22° Convegno Patologia Immune e Malattie Orfane - Torino, 24-26 gennaio 2019

Le malattie rare (autoimmuni, metaboliche, renali, oculari, polmonari, vascolari ed ematologiche) sono un gruppo eterogeneo di patologie che colpiscono spesso individui di giovane età provocando un peggioramento della qualità ed un accorciamento della vita. In Piemonte e Valle d’Aosta quasi 40.000 persone sono affette da una o più malattie rare. Vi si annoverano alcune artropatie infiammatorie, la sclerosi sistemica, il morbo di Behcet, le vasculiti, le amiloidosi, le retinopatie ereditarie, le malattie emorragiche congenite, la sindrome da anticorpi antifosfolipidi, le patologie lisosomiali, il linfedema primitivo, le patologie renali croniche. Tutte sono caratterizzate da un’elevata complessità diagnostica e di presa in carico e richiedono l’impiego di farmaci ad alto costo e l’applicazione di rigorose misure di appropriatezza. Da due anni sono attive a livello europeo reti di riferimento (cosiddette ERN, European Reference Network) dedicate allo sviluppo di linee guida condivise e la presa in carico dei pazienti più complessi.

Leggi tutto: 22° Convegno Patologia Immune e Malattie Orfane - Torino, 24-26 gennaio 2019

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

ANSA.IT

Robot asporta prostata in paziente con doppio trapianto reni

Città Salute Torino, successo grazie approccio multidisciplinare

Redazione ANSA TORINO 8 gennaio 2019  11:42
 © ANSA

   (ANSA) - TORINO, 18 GEN - La Città della Salute di Torino si conferma all'avanguardia nella chirurgia robotica. Grazie alla gestione interdisciplinare dei pazienti, le mani snodabili e ultraprecise del robot 'Da Vinci' hanno eseguito una prostatectomia per tumore alla prostata su un paziente di 74 anni con rischi di sanguinamento, per problemi cardiologici, e portatore di doppio trapianto renale.

Leggi tutto: Robot asporta prostata in paziente con doppio trapianto reni

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

agi.it

La lettera con cui i malati chiedono di rivedere le misure sui 'farmaci orfani'

Cinquanta associazioni scrivono a Conte: rivedete la Legge di bilancio

 12 gennaio 2019, 12:20
manovra bilancio ires 

 FARMACI ORFANI

   Rivedere non solo la norma sull'Ires ma anche quella sui farmaci orfani. Lo hanno chiesto oltre 50 associazioni di malati rari in un appello lanciato al ministro della Salute, Giulia Grillo, in cui si dichiarano "colpiti due volte dalla Legge di bilancio".

“Un colpo terribile”

"L'anno appena concluso con l'approvazione della Legge di bilancio sarà ricordato dai malati rari più per le delusioni e le mancanze che per le conferme e gli obiettivi raggiunti", scrivono. "Siamo stati colpiti dalla norma che penalizza alcune importanti realtà del terzo settore - continuano - attraverso l'aumento della tassazione Ires che, da quanto previsto, raddoppierebbe dal 12 al 24 per cento per gli istituti di assistenza sociale, società di mutuo soccorso, enti ospedalieri, di assistenza e beneficenza, corpi scientifici, fondazioni e associazioni scientifiche”.

Leggi tutto: La lettera con cui i malati chiedono di rivedere le misure sui 'farmaci orfani'