Notizie su Malattie Rare e Salute

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Virus Cina, il primo caso non era stato al mercato di Wuhan

The Lancet, risale al primo dicembre 2019

Redazione ANSA  27 gennaio 2020 10:56
Particelle del virus della Sars (fonte: NIAID) © Ansa
   
  Il primo caso di infezione da coronavirus 2019-nCoV risale al primo dicembre e la persona infettata non era stata al mercato ittico di Wuhan.
  E' quanto emerge dalla ricostruzione delle prime fasi dell'epidemia pubblicata sulla rivista The Lancet e segnalata dalla rivista Science sul suo sito.

Dei primi 41 casi esaminati dal gruppo di ricerca cinese guidato da Chaolin Huang, dell'ospedale Jin Yin-tan di Wuhan, 27 (pari al 66%) erano stati al mercato a partire dal 10 dicembre.

"La comparsa dei sintomi nel primo paziente identificato risale al primo dicembre 2019", si legge su The Lancet. "Nessuno dei suoi familiari - proseguono gli autori della ricerca - ha sviluppato febbre né altri sintomi respiratori". Al momento, inoltre, "non ci sono legami epidemiologici fra il primo paziente e gli altri casi".

 


Fonte: ansa.it
URL: http://www.ansa.it/canale_scienza_tecnica/notizie/biotech/2020/01/27/virus-cina-il-primo-caso-non-era-stato-al-mercato-di-wuhan-_ffda2669-9eb4-471b-bb1a-7cafbe25f4b1.html

Clinical features of patients infected with 2019 novel coronavirus in Wuhan, China

https://www.thelancet.com/journals/lancet/article/PIIS0140-6736(20)30183-5/fulltext