Notizie su Malattie Rare e Salute

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

alvolante.it

Disabili: il pieno senza barriere e senza extra

Grazie a un recente accordo, i disabili con difficoltà motorie possono beneficiare del servizio dell’operatore in quasi 500 stazioni di servizio. E pagando il prezzo del “self”.

di Redazione online Pubblicato 17 febbraio 2020


     Per rimuovere ogni eventuale ostacolo o barriera ai servizi offerti sulla rete carburanti dal 1°febbraio 2020 negli impianti aderenti all'iniziativa che espongono il logo 
dal 1 febbraio 2020 negli impianti aderenti all'iniziativa che esporranno sarà fornita assistenza agli automobilisti con disabilità anche presso le colonnine self-service, consentendo la pari opportunità di usufruire delle condizioni previste per tale modalità di rifornimento.
 
 
 
Disabili: il pieno senza barriere e senza extra

RISPARMIO GARANTITO - Grazie all’iniziativa “Self per tutti”, chi ha delle disabilità motorie può fare rifornimento in modo più facile e conveniente. Infatti, l’Unione Petrolifera, la Federazione delle Associazioni Italiane Paratetraplegici (Faip) e le Associazioni dei gestori (Faib, Figisc/Anisa e Fegica) hanno stipulato un accordo che prevede il rifornimento con servizio a prezzi agevolati.

AL VIA CON ENI, Q8 E TAMOIL - Il programma è dedicato alle persone con deficit motori e garantisce assistenza presso le colonnine self-service delle stazioni di rifornimento. In pratica, ai clienti disabili sarà praticata la tariffa “self” (normalmente di gran lunga inferiore rispetto al prezzo “con servizio”), anche se verranno assistiti da un operatore. L’offerta riguarda sia la rete autostradale sia i distributori sulle normali strade. Q8, Eni e Tamoil sono le prime aziende petrolifere ad aderire.

CERCA IL LOGO - In totale sono circa 450 i distributori in cui sarà possibile fare rifornimento in base a questo accordo, anche se va detto che non tutte le stazioni dei brand che hanno aderito al progetti offrono quest’opportunità. Per essere riconosciuti, i gestori aderenti a questa iniziativa esporranno un logo con una sedia a rotelle: quello mostrato in alto. Qui, invece, trovate il link alla mappa, suddivisa per regioni e province, con gli indirizzi comune per comune. L’elenco è in costante aggiornamento.


Fonte: alvolante.it
URL: https://www.alvolante.it/news/disabili-pieno-benzina-senza-barriere-e-senza-extra-367594