Uno studio pubblicato su Gastroenterology mostra l’efficacia di vedolizumab nella remissione endoscopica, istologica e radiologica in pazienti con la malattia di Crohn, specialmente se naive ai biologici. Lo studio internazionale vede come primo autore il prof. Silvio Danese responsabile del Centro Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali di Humanitas, coordinatore di Humanitas Immuno Center e docente di Humanitas University. 

Leggi tutto: Malattia di Crohn, con vedolizumab guarigione della mucosa a 360^