Notizie su Malattie Rare e Salute

  > Cerca in ReteMalattieRare.it
Notizie dal WEB selezionate dallo Staff di RMR su Medicina, Salute, Genetica, Chirurgia, Malattie Rare, Farmaci, Bioetica e Nuove Tecnologie. 
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

AGI > Salute

E' stata creata una vagina di pelle di pesce

Intervento pionieristico eseguito dai medici dell'Università federale del Cearà, nel Nord-Est del Brasile, su una 17enne nata senza vagina e quindi senza la possibilità di avere una vita sessuale normale

30 luglio 2019,15:53

nata senza vagina pelle pesce

  Una vagina nuova creata con la pelle di pesce. E' l'intervento pionieristico eseguito dai medici dell'Università federale del Cearà, a Nord-Est del Brasile, su una 17enne nata senza vagina e quindi senza la possibilità di avere una vita sessuale normale, anche se si ritiene possa essere comunque fertile.

Leggi tutto: E' stata creata una vagina di pelle di pesce

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Ricerca

ansa.it

Doppia arma naturale contro l'obesità

Cellule immunitarie 'alleate' di un batterio

Redazione ANSA 26 luglio 2019 01:06
Batteri dell'intestino (fonte: National Institute of Allergy and Infectious Diseases, National Institutes of Health) © Ansa

 L'organismo ha una doppia arma per combattere l'obesità: identificata nei topi, è costituita da cellule del sistema immunitario e da una specie di batteri presente nell'intestino. Le prime regolano la composizione della flora intestinale, favorendo la proliferazione dei secondi, che sono batteri 'buoni' capaci di bloccare l'assorbimento dei grassi. Il risultato può aprire la strada a nuove cure contro l'obesità. Pubblicata sulla rivista Science, la scoperta si deve alla ricerca coordinata da Zac Stephens e June Round, dell'università americana dello Utah.

Leggi tutto: Doppia arma naturale contro l'obesità

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Ricerca

ansa.it

Il cerotto che ripara le ferite ispirandosi agli embrioni

Utilizza la stessa proteina per guarire senza lasciare cicatrici

Redazione ANSA 26 luglio 2019 00:43
Il cerotto che aiuta le ferite a rimarginarsi rapidamente (fonte: Wyss Institute at Harvard University) © Ansa

 Un cerotto riesce a riparare le ferite ispirandosi agli embrioni e alla loro capacità di guarire qualsiasi lesione della pelle senza lasciare cicatrici.
Utilizza infatti la stessa proteina, chiamata actina: prodotta dalle cellule embrionali della pelle, ogni volta che c'è una ferita di attiva 'tirando' i bordi della ferita tutti insieme in modo da sigillarla.
A riprodurre in un cerotto questa capacità che si perde negli organismi adulti è stato il gruppo dell'Università di Harvard guidato da Benjamin Freedman.

Leggi tutto: Il cerotto che ripara le ferite ispirandosi agli embrioni