Notizie su Malattie Rare e Salute

Notizie dal WEB selezionate dallo Staff di RMR su Medicina, Salute, Genetica, Chirurgia, Malattie Rare, Farmaci, Bioetica e Nuove Tecnologie.

RDD2020 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

marionegri.it

I nuovi corsi su Digital Health, Social media e PubMed 

Il Laboratorio di Informatica Medica del Dipartimento Salute Pubblica dell'Istituto di Ricerche Farmacologiche "Mario Negri" IRCCS di Milano propone una nuova edizione dei corsi sull'uso dei social media per la comunicazione e la promozione della salute e sull'impiego di database entrati ormai a far parte degli strumenti di lavoro del medico e dell'operatore sanitario come PubMed/Medline.

Accanto a questi due storici corsi è stato attivato uno nuovo corso riguardante la digital health, le terapie digitali (digital therapeutics) e le loro possibili applicazioni.

Leggi tutto: I nuovi corsi su Digital Health, Social media e PubMed

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

pharmastar.it

Le malattie epatiche autoimmuni possono essere innescate da fattori ambientali? #EASL2019

Venerdi 19 Aprile 2019  Davide Cavaleri 

Secondo un ampio studio basato sulla popolazione condotto nel nord dell'Inghilterra, l'esposizione a “trigger” ambientali persistenti e di basso livello potrebbe aver avuto un ruolo nello sviluppo di alcune malattie autoimmuni del fegato all'interno di questo gruppo. I risultati sono stati presentati al congresso della European Association For The Study Of The Liver (EASL) 2019 che si è tenuto a Vienna, in Austria. 

Lo studio ha riscontrato un significativo raggruppamento di casi di tre malattie autoimmuni, la colangite biliare primitiva, l’epatite autoimmune e la colangite sclerosante primitiva, in regioni ben definite del nord-est dell'Inghilterra e del nord della Cumbria, una contea situata nel nord-ovest del paese, suggerendo che nel loro sviluppo potrebbero essere coinvolti uno o più agenti ambientali. 

Leggi tutto: Le malattie epatiche autoimmuni possono essere innescate da fattori ambientali? #EASL2019

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

aboutpharma.com

Medicina scienza e ricerca

Tra etica e tecnologia l’accordo è difficile

L’innovazione digitale sta portando con sé conseguenze non previste al momento del suo sviluppo. Per questo è sempre più necessario che scienziati, ingegneri, tecnologi e progettisti si sentano responsabili non solo del buon funzionamento del prodotto finale, ma anche dei suoi effetti su individui e società. Dal numero 168 del magazine

di  19 aprile 2019

Intelligenza Artificiale

Qualche anno fa si è scoperto che il software di una fotocamera interpretava le immagini degli asiatici come se fossero persone che stavano strizzando gli occhi. Mentre un altro aveva difficoltà a riconoscere quelle con la pelle di colore più scuro. Il problema era che gli algoritmi avevano imparato da un insieme di immagini scelte dagli ingegneri, prevalentemente basate su soggetti con la pelle bianca e il sistema aveva costruito un modello del mondo basato su di esse. Difficile in questo modo riconoscere correttamente volti di altre etnie. Google invece mostrava pubblicità per lavori di alto management, con uno stipendio più alto, più frequentemente agli utenti maschili rispetto alle donne. Perché il sistema di machine learning utilizzato era stato disegnato a partire da database costruiti nel tempo, in cui più spesso gli uomini ricoprivano posizioni simili rispetto alle donne.

Leggi tutto: Tra etica e tecnologia l’accordo è difficile

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Su iniziativa della Senatrice Paola Binetti in collaborazione con OSSFOR, martedì 7 Maggio 2019, dalle ore 15,30 alle 16,30 presso la Sala Caduti di Nassirya di Palazzo Madama (Piazza Madama, 11 – Roma) si terrà la conferenza stampa “Farmaci orfani e malattie rare: luci ed ombre nell’applicazione dell’hta nei piccoli numeri”.

In letteratura si osserva un crescente consenso verso la richiesta di un maggiore utilizzo dell’Health Technology Assessment (HTA) nel campo dei farmaci orfani (FO) e, in generale delle tecnologie per le malattie rare. Il dibattito in tema di applicazione dell’HTA, pur se sviluppato, rimane peraltro non conclusivo, in ragione della complessità delle questioni affrontate: le indicazioni emergenti spesso non sono “specifiche” e comunque non sempre scevre di problematiche anche etiche.

Leggi tutto: 7 Maggio 2019, Roma. Farmaci orfani e malattie rare: luci ed ombre nell’applicazione dell’hta nei...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

quotidianosanita.it

Def 2019. “Promuovere innovazione e ricerca in sanità, aggiornare a livello regionale i parametri di spesa per il personale e dare seguito al regionalismo differenziato”. Le risoluzioni di maggioranza approvate da Camera e Senato

E ancora, un piano di assunzioni che argini il fenomeno della cosiddetta “fuga dei cervelli”, ed il rafforzamento delle misure di tutela già adottate a sostegno della non autosufficienza e dei nuclei familiari, in particolare quelli con componenti disabili. Questi alcuni degli impegni al Governo contenuti nelle risoluzioni di maggioranza, a firma Molinari (Lega) e D'Uva (M5S) alla Camera, e Patuanelli (M5S) e Romeo (Lega) al Senato, approvate nella giornata di ieri. 

19 APR - "Al fine di procedere, già dall’anno 2019, ad un piano di assunzioni che argini il fenomeno della cosiddetta 'fuga dei cervelli' e supporti la promozione di innovazione e ricerca in campo sanitario, valorizzando la funzione dei centri sanitari di nuova generazione e investendo in politiche di formazione ed inserimento lavorativo delle nuove professionalità, ad aggiornare a livello regionale il parametro di riferimento della spesa per il personale degli enti del Servizio sanitario nazionale".

Leggi tutto: Def 2019. “Promuovere innovazione e ricerca in sanità, aggiornare a livello regionale i parametri...