Notizie su Malattie Rare e Salute

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

askanews.it Martedì 2 aprile 2019 - 20:20

Vaccini, Burioni: in Nigeria torna polio. Potrebbe diffondersi in Ue

Unica via d'uscita è il vaccino, presente nell'esavalente

Vaccini, Burioni: in Nigeria torna polio. Potrebbe diffondersi in Ue

   Roma, 2 apr. (askanews) – “In Nigeria la poliomielite, che sembrava sconfitta, è riapparsa dopo quattro anni e potrebbe diffondersi anche in Europa. L’unica via d’uscita è il vaccino, presente nell’esavalente”.
Lo spiega l’immunologo Roberto Burioni che su Medical Facts ricorda come “il virus della poliomielite sia un nemico terribile. Solo un infettato su cento ha sintomi specifici (gli altri 99 non sanno di averla) e chi si ammala può diffondere il virus per un tempo molto lungo, dopo essere apparentemente guarito”.

 “L’arrivo del virus nel nostro Paese non è una cosa impossibile – avverte lo specialista – soprattutto considerato che la gente si sposta da un luogo all’altro con grande facilità (tra Nigeria e Italia si sono spostate 25mila persone nel 2015)”.
“Se il virus della polio dovesse malauguratamente arrivare in alcune zone dove la copertura vaccinale è tanto bassa da non fornire un’immunità di gregge, e in molte regioni italiane siamo sotto questa percentuale, potrebbe scoppiare un’epidemia come è successo nel 1992 in una comunità olandese che rifiuta le vaccinazioni”.
Ma c’è di più: “In questo caso – spiega Burioni – oltre a dover contare decine di bambini morti e paralizzati dovremmo immediatamente abbandonare l’uso del vaccino attuale – con un ottimo profilo di sicurezza – per ricominciare a utilizzare quello che usavamo un tempo, molto più efficace, ma anche causa di effetti collaterali rari, ma gravissimi. Ogni anno dovremmo mettere in conto qualche bambino paralizzato dal vaccino, come accadeva quando lo utilizzavamo. Ma non avremmo scelta, perché l’alternativa sarebbe molto peggiore”. “Vaccinando tutti i bimbi – torna a ribadire il professore – un eventuale arrivo del virus della polio non avrà alcuna conseguenza, perché non riuscirà a diffondersi. Se invece la percentuale di vaccinati è bassa potremmo andare incontro letteralmente a una tragedia”.


Fonte: askanews.it
URL: http://www.askanews.it/cronaca/2019/04/02/vaccini-burioni-in-nigeria-torna-polio-potrebbe-diffondersi-in-ue-pn_20190402_00272/