Notizie su Malattie Rare e Salute

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

aboutpharma.com

Biosimilari in Europa, ecco le richieste dell’associazione di settore

Promuovere politiche di mercato competitive e sostenibili, armonizzare le regole, migliorare l'accesso ai farmaci. Ecco i punti fondamentali del manifesto #Together4Health di Medicines for Europe in vista del voto parlamentare di fine maggio

di Redazione Aboutpharma Online 15 aprile 2019

L’associazione Medicines for Europe che mette insieme i produttori di biosimilari in Europa avanza richieste specifiche in vista delle elezioni europee di fine maggio.

Nuove politiche

Le richieste sono precise. Innanzi tutto promuovere politiche di mercato competitive e sostenibili e valutare la coerenza del quadro regolatorio attuale puntando ad una armonizzazione regolatoria globale a vantaggio della salute pubblica e dei singoli pazienti. In secondo luogo rafforzare l’ecosistema produttivo farmaceutico europeo sfruttando la leadership già consolidata in tecnologie e ricerca e creando condizioni di parità tra aziende Ue ed extra-Ue. Infine è necessario massimizzare la collaborazione con la comunità sanitaria per garantire l’accessi tempestivo dei pazienti ai trattamenti farmaceutici di cui necessitano e la sostenibilità dei sistemi sanitari.

Il manifesto

Il nome del manifesto #Together4Health vuole segnare un percorso virtuoso all’insegna dei biosimilari in vista della tornata elettorale. “Gli europei credono in un accesso equo all’assistenza sanitaria attraverso servizi sanitari nazionali di valore. Ma quando si tratta di farmaci ci si trova davanti a politiche frammentarie, a sfide per la sostenibilità e alla negazione dell’accesso ad alcuni tra i medicinali più importanti” sottolinea il documento. Sono quattro inoltre i punti ritenuti fondamentali per nuove politiche in materia:

1. un accesso equo ai farmaci per tutti i pazienti europei.
2. Una industria responsabile in un sistema regolatorio efficiente.
3. Il mantenimento della leadership nella produzione farmaceutica.
4. Il rafforzamento della comunità sanitaria migliorando le terapie esistenti.

“Grazie a oltre 400 impianti produttivi dislocati in tutto il continente il nostro coparto fornisce quasi il 70% dei medicinali distribuiti in Europa”, conclude il manifesto. “Oggi si compete a livello globale ed è pertanto fondamentale garantire un ecosistema sostenibilie che stimoli l’industria farmaceutica Ue a diventare un volano di crescita dell’economia e dell’occupazione”.


Fonte: aboutpharma.com
URL: https://www.aboutpharma.com/blog/2019/04/15/biosimilari-in-europa-ecco-le-richieste-dellassociazione-di-settore/