Notizie su Malattie Rare e Salute

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

ansa.it

Il primo volo al mondo del drone 'salvavita'

Velivolo può trasportare sangue, organi e medicinali

Redazione ANSA PISA 21 ottobre 2018 15:38

Il primo 'viaggio' del drone è stato compiuto su un tragitto breve, dall'ospedale fino a una rotatoria a qualche km di distanza: il velivolo è decollato in automatico ed è stato poi seguito dal personale medico per tutto il tempo. La prossima tappa della sperimentazione prevede un volo tra i presidi ospedalieri di Pontedera e Volterra, che saranno i due ospedali di riferimento della sperimentazione prima che il drone possa essere messo definitivamente sul mercato. ABzero è la società fondata da Andrea Cannas e Giuseppe Tortora e offre un servizio che utilizza droni per il trasporto di sangue, organi e medicinali, garantendo la consegna in maniera autonoma, immediata e in totale sicurezza, anche in caso di avaria.

video youtube >> https://youtu.be/c_J6YNtToeg 
"Il bene trasportato - sottolinea Tortora - è conservato senza rischi in una capsula intelligente unica al mondo, che ne protegge la qualità secondo gli standard di legge. Il sistema si basa su un software intuitivo, proprietario ed efficace, semplice da utilizzare dallo staff medico. I nostri droni consegnano esattamente dove e quando necessario e sono disponibili 24 ore su 24 per 365 giorni l'anno ed eseguono trasporti sul corto e medio raggio, garantendo la riduzione dei tempi di trasporto fino all'80%, con un risparmio dei costi diretti e indiretti delle strutture sanitarie fino a duemila euro per due sacche trasportate".(ANSA).


Fonte: ansa.it
URL: http://www.ansa.it/canale_scienza_tecnica/notizie/tecnologie/2018/10/21/il-primo-volo-al-mondo-del-drone-salvavita_4ba73271-c834-4b67-8130-d53213158b2a.html
http://www.ansa.it/canale_scienza_tecnica/notizie/tecnologie/2018/10/20/in-italia-il-primo-trasporto-di-sangue-al-mondo-con-un-drone-diretta-alle-11-del-21-ottobre_0852e4bb-024e-433a-b0d3-43cb2b5880cb.html 

In Italia il primo trasporto di sangue al mondo con un drone

Grazie a una speciale capsula, simulazione a pontedera

Redazione ANSA  21 ottobre 2018 15:38

Per la prima volta al mondo un drone consegna delle sacche di sangue, in un esperimento italiano condotto da una spin off della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e in programma alle 11.00 del 21 ottobre a Pontedera (Pisa). Lo rende noto la stessa spin off, ABzero, che ha realizzato la capsula intelligente che permette ai robot volanti di trasportare sangue, emoderivati e organi, controllando le condizioni di temperatura e umidità. Su ANSA Scienza e Tecnica la diretta dell'esperimento.



L’esperimento consiste in una simulazione nella quale il drone si alza in volo dal piazzale del Centro Trasfusionale dell’ospedale “F. Lotti” per eseguire una consegna urgente di sangue, grazie alla capacità del velivolo di ridurre notevolmente i tempi di trasporto da un’ora a 10 minuti, rilevano l’ingegnere biomedico esperto in biorobotica Andrea Cannas e l’architetto esperto di progettazione e sicurezza Giuseppe Tortora, rispettivamente direttore operativo e amministratore delegato della società.

“I dati scientifici che contiamo di ottenere a seguito di questo primo volo – osservano Cannas e Tortora - sono importantissimi e segnano lo spartiacque tra passato e futuro”. Obiettivo di questo volo è validare il metodo di trasporto attraverso i droni, valutando l’impatto del volo sui globuli rossi e sulle piastrine, spiega il direttore dell’Unità Operativa di Immunoematologia e Trasfusione a Pontedera, Fabrizio Niglio,