STUDIARE I GLIOMI NEI PAZIENTI CON NEUROFIBROMATOSI DI TIPO 1 E COMPRENDERE I GLIOMI SPORADICI

seminari
Data: 22 Gennaio 2019

Luogo: biblioteca della Fondazione IRCCS Istituto Neurologico C. Besta  |  Città: Milano

Martedì 22 Gennaio 2019 ORE 14.30

CICLO UNDISCIPLINED CELLS
Neuroncologia

INCONTRI DI AGGIORNAMENTO IN NEUROSCIENZE

PROF. ANTONIO IAVARONE
PROF. ANNA LASORELLA

Gennaio – Dicembre 2019
Antonio Iavarone e Anna Lasorella sono, rispettivamente, professore di Patologia, Biologia cellulare e Neurologia e di Patologia, Biologia cellulare e Pediatria al Columbia University Institute for Cancer Genetics di New York.
Da molti anni lavorano insieme e i loro studi hanno permesso non solo di individuare nuove alterazioni geniche in diversi tumori, tra cui il glioblastoma, ma soprattutto di capirne il funzionamento.
In questo seminario illustreranno i risultati di una ricerca internazionale a cui hanno partecipato anche centri europei tra cui l’Istituto Besta mirata a individuare le principali alterazione genetiche nei gliomi che insorgono nelle persone con neurofibromatosi di tipo 1, condizione genetica ereditaria che comporta lo sviluppo di plurime neoplasie. Anche grazie ai metodi innovativi utilizzati nell’analisi dei dati lo studio ha permesso di comprendere meglio alcune caratteristiche genetiche dei gliomi spontanei.
Antonio Iavarone è stato coordinatore, per i tumori cerebrali, del progetto americano The Cancer Genome Atlas (TCGA), che utilizzando una serie complessa di tecniche, come l’analisi dei Big Data, ha catalogato le alterazioni genetiche delle più importanti neoplasie. E’ stato anche chiamato, nel 2012, dall’allora governo italiano a far parte della task force di "cervelli" di fama internazionale creata per delineare un piano di sviluppo della ricerca in Italia.

In questo seminario illustreranno i risultati di una ricerca internazionale a cui hanno partecipato anche centri europei tra cui l’Istituto Besta mirata a individuare le principali alterazione genetiche nei gliomi che insorgono nelle persone con neurofibromatosi di tipo 1, condizione genetica ereditaria che comporta lo sviluppo di plurime neoplasie. Anche grazie ai metodi innovativi utilizzati nell’analisi dei dati lo studio ha permesso di comprendere meglio alcune caratteristiche genetiche dei gliomi spontanei.

 



 

Luogo
Via Giovanni Celoria, 11, 20133 Milano MI

 

Google Maps


 

Altre date


  • 22 Gennaio 2019

Powered by iCagenda