Notizie su Malattie Rare e Salute

Notizie dal WEB selezionate dallo Staff di RMR su Medicina, Salute, Genetica, Chirurgia, Malattie Rare, Farmaci, Bioetica e Nuove Tecnologie.

RDD2020 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

ansa.it

Trenta anni fa partiva la lotta per l'eradicazione della polio

Colpiva 1 bimbo ogni 15 minuti, oggi è endemica ancora in 3 Paesi

Redazione ANSA ROMA 23 ottobre 2018 09:17
Trenta anni fa partiva la lotta per l'eradicazione della polio © Ansa    Solo trenta anni fa se ne contavano 350mila casi a livello mondiale e la malattia paralizzava dieci bambini ogni 15 minuti. Oggi i casi sono poche decine nel mondo. In tre decenni sono enormi i passi fatti per debellare la poliomielite, ma la sfida non è ancora vinta totalmente. A ricordarlo è la Giornata Mondiale per l'eradicazione della Polio (World Polio Day) che si celebra il 24 ottobre.

Leggi tutto: Trenta anni fa partiva la lotta per l'eradicazione della polio

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

ansa.it

Medici senza frontiere chiede di tagliare i costi del nuovo farmaco anti tubercolosi

"La casa farmaceutica Johnson and Johnson consenta di salvare più vite"

Redazione ANSA ROMA 23 ottobre 2018 16:50
Con le vecchie terapie, il tasso di guarigione è solo del 55% © Ansa

 Le persone affette da tubercolosi resistente ai farmaci non hanno accesso ai migliori trattamenti in parte a causa del prezzo troppo alto. E' la denuncia di Medici Senza Frontiere (Msf) nel nuovo rapporto "DR-TB Drugs Under the Microscope" pubblicato oggi in occasione della 49ma Conferenza mondiale sulla salute polmonare che si apre domani all'Aia. Msf si appella in particolare alla società farmaceutica Johnson and Johnson (J&J) affinché dimezzi il prezzo del nuovo farmaco anti tubercolosi, e consenta così che "più vite possano essere salvate".

Leggi tutto: Medici senza frontiere chiede di tagliare i costi del nuovo farmaco anti tubercolosi

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

ansa.it

Il primo volo al mondo del drone 'salvavita'

Velivolo può trasportare sangue, organi e medicinali

Redazione ANSA PISA 21 ottobre 2018 15:38
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

ansa.it

Scoperto il regista che fa cambiare identità alle cellule

Da italiani, cruciale per la medicina rigenerativa

Redazione ANSA 23 ottobre 2018 19:37
Neuroni della corteccia cerebrale (fonte: GerryShaw) © Ansa

Individuato il 'regista' molecolare che fa cambiare identità alle cellule: si chiama KMT2B ed è un enzima capace di trasformare le cellule di supporto della pelle (fibroblasti) in neuroni. Le sue mutazioni, insieme a quelle di altri tre geni associati, sembrano essere alla base della distonia, una malattia del sistema nervoso caratterizzata da gravi disturbi motori. La scoperta, che apre nuove prospettive per la medicina rigenerativa, è pubblicata sulla rivista Cell Reports dal gruppo di Giuseppe Testa, docente di biologia molecolare all'università Statale di Milano e direttore del Laboratorio di epigenetica delle cellule staminali all'Istituto europeo di oncologia (Ieo).

Leggi tutto: Scoperto il regista che fa cambiare identità alle cellule

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

aboutpharma.com

Sanità e Politica

Equivalenti e biosimilari: dieci mosse per una spesa ospedaliera più sostenibile in Italia e in Europa

Al Mepaie di Cremona i primi risultati di uno studio Kpmg sull’acquisto di farmaci in ospedale in otto Paesi Ue: con i farmaci a brevetto scaduto risparmi potenziali per 6-11 miliardi di euro. Emerge una ricetta articolata per promuovere sostenibilità e concorrenza, con uno sguardo particolare alla governance italiana

equivalenti e biosimilari

Una road map per ottimizzare le procedure di acquisto di farmaci a brevetto scaduto negli ospedali europei. Una lista di raccomandazioni per garantire sostenibilità e concorrenza. Con potenziali risparmi stimati tra 6 e 11 miliardi di euro in otto Paesi europei. È quanto emerge dai risultati preliminari dello studio “Improving healthcare delivery in hospitals by optimized utilization of medicines” realizzato da Kpmg per Medicines for Europe, l’associazione europea delle imprese produttrici di farmaci off patent. Il lavoro è stato presentato oggi a Cremona da Daniela Poli, manager healthcare di Kpmg Advisory, in occasione del IX congresso Mepaie, dedicato al mercato elettronico della pubblica amministrazione in Italia e in Europe.

Leggi tutto: Equivalenti e biosimilari: dieci mosse per una spesa ospedaliera più sostenibile in Italia e in...