Notizie su Malattie Rare e Salute

Notizie dal WEB selezionate dallo Staff di RMR su Medicina, Salute, Genetica, Chirurgia, Malattie Rare, Farmaci, Bioetica e Nuove Tecnologie.

RDD2020 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
tecnologia

ansa.it

Robot contro infezioni in corsia, prima volta in Italia

Ad Ancona, disinfetta al 99,9% emettendo luce Uv-C

Redazione ANSA ANCONA 12 novembre 2019 16:33
 © ANSA

(ANSA) - ANCONA, 12 NOV - Un robot a guida autonoma capace di ridurre drasticamente le infezioni negli ospedali, distruggendo i batteri, anche i più resistenti, ed impedendone la riproduzione. L'innovativo sistema si chiama UVD Robot, progettato e certificato in Danimarca, ed è approdato per la prima volta in Italia. Arrivato in questi giorni ad Ancona, il rivoluzionario robot che garantisce una disinfezione al 99,99% con l'emissione di luce UV-C e interagisce con il personale utilizzando indicazioni vocali, verrà presentato in diverse aziende sanitarie delle Marche e delle regioni limitrofe.

Leggi tutto: Robot contro infezioni in corsia, prima volta in Italia

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

pharmastar.it

III Rapporto OSSFOR sulle Malattie Rare: 11 nuovi farmaci, ma costi stabili

Si stimano in 433mila le persone che in Italia hanno un'esenzione da ticket per malattia rara, lo 0,72% della popolazione. Sono questi alcuni dei dati contenuti nel 3° Rapporto Annuale di OSSFOR - l'Osservatorio Farmaci Orfani - nato dalla partnership tra C.R.E.A. Sanità e Osservatorio Malattie Rare - presentato oggi al Senato.

Martedi 12 Novembre 2019 Redazione
Sulla base di un campione di circa 110.000 malati rari esenti, estratto dai database amministrativi dalle Regioni Campania, Lombardia, Puglia e Toscana (nuova analisi del 2019), che ammontano a circa il 40% delle popolazione italiana, si stimano 433.000 persone che in Italia hanno un’esenzione da ticket per malattia rara, lo 0,72% della popolazione; la maggior parte sono donne anche se le risorse assorbite dal genere maschile sono di più, circa il 55% del totale.

Leggi tutto: III Rapporto OSSFOR sulle Malattie Rare: 11 nuovi farmaci, ma costi stabili

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Ricerca

adnkronos.com

Bimbi 'su misura', in Usa primi test genetici

 MEDICINA Pubblicato il: 11/11/2019 17:27
Bimbi 'su misura', in Usa primi test genetici'Riprogrammati' e corretti grazie all'ingegneria genetica? Fa discutere negli Stati Uniti un nuovo test che promette di analizzare il Dna del feto ottenuto grazie alla fecondazione assistita, rivelando non solo il rischio di 11 diverse malattie, dal diabete ai tumori, ma anche di un'altezza e un'intelligenza (molto) al di sotto della media. Il test - che evoca uno scenario alla 'Gattaca', film di fantascienza in cui era possibile scegliere la composizione genetica del bambino che deve nascere - è offerto da una startup del New Jersey, Genomic Prediction, come si legge su 'Mit Technology Reivew'. E non ha mancato di suscitare polemiche.

Leggi tutto: Bimbi 'su misura', in Usa primi test genetici

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Ricerca

ansa.it

Negli occhi è scritto il rischio di malattie per il cuore

I cambiamenti delle arterie della retina sono associati all'aumento della pressione

Redazione ANSA ROMA 11 novembre 2019 15:58
Studio pubblicato sulla rivista Hypertension dell'American Heart Association © Ansa  Si dice che gli occhi siano la finestra dell'anima. Ma potrebbero anche essere una finestra sul cuore e aiutare a predire il rischio di infarti e ictus. I piccoli vasi sanguigni nella parte posteriore dell'occhio sono infatti influenzati dalla rigidità delle arterie e dall'aumento della pressione del sangue. Queste le conclusioni del più ampio studio in materia, pubblicato sulla rivista Hypertension dell'American Heart Association.

Leggi tutto: Negli occhi è scritto il rischio di malattie per il cuore

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

ansa.it

Nasce Conneggs, il primo social network sulla fertilità

L'ideatrice è tedesca, vive in Italia da 20 anni ed è madre di due bambini nati con tecniche di Pma

Redazione ANSA ROMA 11 novembre 2019 15:28