Notizie su Malattie Rare e Salute

  > Cerca in ReteMalattieRare.it
Notizie dal WEB selezionate dallo Staff di RMR su Medicina, Salute, Genetica, Chirurgia, Malattie Rare, Farmaci, Bioetica e Nuove Tecnologie. 
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Ricerca

ansa.it

Tumore polmone,immunoterapia può quadruplicare sopravvivenza

Come primo trattamento in malattia avanzata

Redazione ANSA CHICAGO 01 giugno 2019  14:31

(ANSA) - CHICAGO, 1 GIU - L'immunoterapia con la molecola pembrolizumab - approccio mirato a riattivare il sistema immunitario per combattere il cancro - ha quadruplicato la sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi dei pazienti con tumore al polmone non a piccole cellule avanzato rispetto all'era pre-immunoterapia se utilizzata come trattamento iniziale (23,2% contro 5,5%).

Leggi tutto: Tumore polmone,immunoterapia può quadruplicare sopravvivenza

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

ansa.it

La lotta alle fake news parte dalle scuole

Un esperimento con gli studenti di 40 istituti romani

Redazione ANSA 01 giugno 2019 14:20
La lotta alle fake news parte dalle scuole © ANSA

 La lotta alla fake news su internet, ai pregiudizi e alla disinformazione deve partire dalle scuole, per avere una visione del mondo meno 'minacciosa', rendendo partecipi i giovani. Questo l'obiettivo dell'esperimento pilota "Memedia: media literacy nel mondo dei meme", che ha coinvolto 40 studenti rappresentanti di altrettante scuole Roma, condotto a maggio da Walter Quattrociocchi, Coordinatore del Lab di Data Science e Complexity presso l'Università Ca' Foscari Di Venezia.
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

adnkronos.com

Nuova speranza per cancro al seno

 MEDICINA Pubblicato il: 01/06/2019 15:56
Nuova speranza per cancro al seno

Un terapia potrebbe dare una nuova speranza alle donne colpite da tumore del seno e migliorare significativamente la sopravvivenza globale, fino al 70%. Lo dimostra lo studio di fase III Monaleesa-7, in cui l'Italia ha avuto un ruolo importante, che ha valutato la molecola ribociclib, in associazione alla terapia endocrina come trattamento iniziale in donne in pre e peri-menopausa con tumore della mammella avanzato o metastatico HR+/HER2- (positivo per i recettori ormonali e negativo per il recettore 2 del fattore umano di crescita epidermica). I risultati sono stati anticipati in una conferenza stampa al congresso dell'Asco (American Society of Clinical Oncology), in corso a Chicago, e contestualmente pubblicati simultaneamente sul 'New England Journal of Medicine'.

Leggi tutto: Nuova speranza per cancro al seno