Notizie su Malattie Rare e Salute

Notizie dal WEB selezionate dallo Staff di RMR su Medicina, Salute, Genetica, Chirurgia, Malattie Rare, Farmaci, Bioetica e Nuove Tecnologie.

RDD2020 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Sanità

pharmastar.it

Ranitidina, GSK interrompe la distribuzione e ritira il prodotto dal mercato

Sabato 12 Ottobre 2019  Davide Cavaleri

Dopo l’avvertimento della Fda statunitense sulla presenza di una sostanza nociva all’interno dei medicinali a base di ranitidina, GlaxoSmithKline ha deciso seguire l’esempio delle altre case farmaceutiche coinvolte, interrompendo la distribuzione del prodotto e predisponendone il ritiro dagli scaffali delle farmacie.

Nei giorni scorsi l'agenzia regolatoria britannica per i medicinali e i prodotti sanitari ha comunicato che la multinazionale ha informato che sta richiamando tutte le confezioni di ranitidina dai punti vendita «a causa di una possibile contaminazione con un'impurità, la N-nitrosodimetilammina (NDMA), che ha un potenziale genotossico e cancerogeno».

Leggi tutto: Ranitidina, GSK interrompe la distribuzione e ritira il prodotto dal mercato

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Ricerca

ansa.it

Per la prima volta un farmaco creato per un singolo paziente

Redazione ANSA ROMA 11 ottobre 2019  16:45
Per la prima volta un farmaco creato per un singolo paziente © Ansa  Per la prima volta un farmaco è stato ideato e sviluppato per una sola persona, per curare un rarissimo difetto genetico. In un anno, afferma uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine, i ricercatori del Boston Children's Hospital sono passati dall'identificazione del difetto del Dna al test sulla bimba affetta, che ha dato risultati positivi. La paziente, Mila Makovec, ha avuto a sei anni nel 2016 una diagnosi di malattia di Batten, un problema neurologico per cui non esiste cura.

Leggi tutto: Per la prima volta un farmaco creato per un singolo paziente

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

ansa.it

'Nobel' farmacologia a tre terapie avanzate

Premio a terapia genica, Car-t e trattamento tumore seno

Redazione ANSA ROMA 08 ottobre 2019 19:40
'Nobel' farmacologia a tre terapie avanzate © ANSA

    (ANSA) - ROMA, 8 OTT - Tre riconoscimenti alla Novartis nell'edizione 2019 del Prix Galien Italia, noto come il 'Nobel' della farmacologia. Sono stati premiati oggi a Milano, ricorda il comunicato dell'azienda, Luxturna, terapia genica per gravi patologie oftalmiche, Kymriah, terapia cellulare CAR-T per neoplasie ematologiche e Kisqali, trattamento per il tumore al seno avanzato.

Leggi tutto: 'Nobel' farmacologia a tre terapie avanzate

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 LeScienze.it
Comunicato stampa

Con i farmaci epigenetici l'immunoterapia è più efficace

Fonte: Airc
  Il gruppo di Michele Maio segna un importante passo nella ricerca di nuovi approcci per aumentare il numero pazienti che risponde all’immunoterapia. Sperimentato con successo l’utilizzo di guadecitabina e ipilimumab: la sequenza dei due farmaci è stata in grado di migliorare la risposta immunitaria e clinica nei pazienti con melanoma metastatico. I risultati sono pubblicati sulla rivista "Clinical Cancer Research"

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

agi.it
AGI > Salute

Aumentano i casi di tumore del sangue in Italia, ma anche le guarigioni

Con oltre 33 mila nuovi casi diagnosticati ogni anno, i tumori del sangue si collocano al quinto posto della classifica dei più frequenti nel nostro Paese. L'efficacia dei nuovi farmaci e le CAR-T cell

di  08 ottobre 2019,16:15
tumori del sangue leucemie linfomi dati

   Con oltre 33 mila nuovi casi diagnosticati ogni anno, i tumori del sangue si collocano al quinto posto della classifica dei più frequenti nel nostro Paese ma i passi avanti della ricerca confermano terapie salvavita efficaci. Infatti se da una parte i nuovi dati di ricerca epidemiologica registrano nuovi casi di linfomi, mielomi e leucemie, dall'altra la mortalità è in costante riduzione. Questo grazie a nuove terapie tra cui i nuovi farmaci e le CAR-T cell. È quanto emerso dal 47 Congresso nazionale della Società Italiana di Ematologia SIE al via a Roma fino al 9 ottobre presso il Marriott Park Hotel.

Leggi tutto: Aumentano i casi di tumore del sangue in Italia, ma anche le guarigioni