Notizie su Malattie Rare e Salute

Notizie dal WEB selezionate dallo Staff di RMR su Medicina, Salute, Genetica, Chirurgia, Malattie Rare, Farmaci, Bioetica e Nuove Tecnologie.

RDD2020 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

adnkronos.com

Naso artificiale 'fiuta' cancro al cervello

 MEDICINA Pubblicato il: 15/06/2019 18:42
Naso artificiale 'fiuta' cancro al cervello

  Un naso artificiale sviluppato all'Università di Tampere, in Finlandia, aiuterà i neurochirurghi a identificare il tessuto canceroso durante l'intervento al cervello, per un'asportazione più precisa dei tumori. La resezione elettrochirurgica con dispositivi come il bisturi elettrico o una lama per diatermia è ampiamente utilizzata in neurochirurgia. Quando il tessuto viene bruciato, le molecole vengono disperse sotto forma di fumo chirurgico. Con il metodo sviluppato dai ricercatori dell'Università di Tampere, il fumo chirurgico viene immesso in un nuovo tipo di 'naso artificiale', in grado di identificare il tessuto maligno e distinguerlo da quello sano. La tecnica è descritta sul 'Journal of Neurosurgery'.

Leggi tutto: Naso artificiale 'fiuta' cancro al cervello

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

adnkronos.com

Tumore, con la diagnosi si ammala tutta la famiglia

 SANITÀ Pubblicato il: 13/06/2019 18:21
Tumore, con la diagnosi si ammala tutta la famiglia

   Se la ricerca fa progressi nella lotta ai tumori, c'è ancora molto da fare in concreto per semplificare la vita di chi è alle prese con questa battaglia. "Quando una donna si ammala, si ammala la famiglia. Troppo spesso inizia un'odissea, in segreto, in cerca del centro migliore o di una second opinion, i familiari si informano di nascosto o col passaparola. E questo non è giusto". A dirlo all'Adnkronos Salute è Marina Chiara Garassino, responsabile della Struttura semplice di oncologia medica toraco polmonare presso la Fondazione Irccs Istituto Nazionale dei Tumori di Milano e presidente di Women for Oncology (Wfo), che lancia un appello alle istituzioni per "la presa in carico delle famiglie", in vista dell'incontro 'Donne che curano...la famiglia', in programma il 17 giugno alla Sala della Regina di Montecitorio, a Roma.

Leggi tutto: Tumore, con la diagnosi si ammala tutta la famiglia

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

quotidianosanita.it

Trapianto rene. Attivatore pompa muscolare riduce tempo di degenza

Gli attivatori di pompa muscolare sono dispositivi non invasivi, grandi come una penna e rappresentano una valida alternativa alle calze compressive e stivali che i pazienti indossano dopo un trapianto di rene per facilitare il drenaggio di liquidi. L’uso di questi dispositivi permette anche una riduzione dei tempi di degenza

   13 GIU - (Reuters Health) – Sostituire le calze compressive standard con attivatori di pompa muscolare (Mpa) per i pazienti sottoposti a trapianto renale riduce il tempo di ospedalizzazione e migliora i risultati a breve termine. Stiamo assistendo a un significativo aumento della produzione di urina, alla diminuzione dell’edema e all’aumento della soddisfazione del paziente rispetto al semplice indossare la calza compressiva, nonché un maggiore flusso di sangue al rene”, sottolinea Alp Sener della Western University di London, in Canada, autore dello studio.

Leggi tutto: Trapianto rene. Attivatore pompa muscolare riduce tempo di degenza

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

pharmastar.it

Gestione delle malattie rare, il progetto PRONTI al fianco dei farmacisti ospedalieri. Seconda tappa, regione Campania

Venerdi 14 Giugno 2019  Emilia Vaccaro

  Corretta informazione sulle malattie rare e formazione dei farmacisti ospedalieri per orientarsi al meglio e secondo le normative vigenti nel mondo di queste patologie. Sono questi gli obiettivi del progetto PRONTI (PROgetto di partNership con i FarmacisTi) sostenuto da CSL Behring, azienda biotecnologica impegnata da sempre nella ricerca e nella produzione di farmaci per le malattie rare. Dopo la prima tappa fiorentina il progetto è approdato in Campania con un evento ECM dal titolo “Il farmacista nella gestione delle malattie rare: dalla normativa all’erogazione dei farmaci”

Il progetto PRONTI nasce per rispondere a una richiesta specifica evidenziata da un’indagine su 150 farmacisti ospedalieri. 

Leggi tutto: Gestione delle malattie rare, il progetto PRONTI al fianco dei farmacisti ospedalieri. Seconda...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

quotidianosanita.it

Patto per la salute, le risorse non si toccano: ecco perché va tolta la “clausola di salvaguardia”

La clausola inserita nella bozza di Patto per la salute subordina il diritto alla salute all'economia. Così le politiche sanitarie diventano esclusiva funzione delle politiche economiche e al SSN si assegna una mission diversa rispetto a quella prevista dall'art. 1 della L. 833/1978. Una visione già bocciata dalla Corte costituzionale con la sentenza 275/2016 che ha fatto scuola sul delicatissimo tema del giusto bilanciamento tra garanzia dei diritti incomprimibili/fondamentali e il principio del pareggio di bilancio

Tonino Aceti Portavace Fnopi

13 GIU - La trattativa in corso tra Stato e Regioni è per un Patto per la "Salute delle Comunità" o solo per l'equilibrio di finanza pubblica? La domanda appare legittima leggendo l’art. 1 e le norme finali della bozza del nuovo Patto per la Salute 2019-2021, tra l'altro identici a quelli contenute nel Patto per la Salute 2014-2016. 

Leggi tutto: Patto per la salute, le risorse non si toccano: ecco perché va tolta la “clausola di salvaguardia”