Notizie su Malattie Rare e Salute

Notizie dal WEB selezionate dallo Staff di RMR su Medicina, Salute, Genetica, Chirurgia, Malattie Rare, Farmaci, Bioetica e Nuove Tecnologie.

 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Sanità

aboutpharma.com

Screening neonatale: approvato l’emendamento al Milleproroghe

Via libera alla modifica (proposta dall’on. Noja) che fissa a giugno di quest’anno il termine per l'ampliamento del panel di patologie da ricercare e mette a disposizione più fondi

di Redazione Aboutpharma Online  13 Febbraio 2020

   Approvato l’emendamento dell’on. Lisa Noja (Iv) al Milleproroghe che interviene sullo screening neonatale. Ad annunciarlo è la parlamentare dal suo profilo Facebook: “Oggi si compie un importante passo in avanti nella diagnosi precoce di tante malattie rare. È stato approvato il mio emendamento al Milleproroghe, sottoscritto dai colleghi dei gruppi di maggioranza, che stabilisce un termine certo per l’aggiornamento degli screening neonatali, un passo indispensabile per includere nel panel anche malattie neuromuscolari, immunodeficienze congenite severe e malattie da accumulo lisosomiale. Finalmente – sottolinea Noja – si darà seguito in tempi brevi all’obbligo previsto dalla legge di bilancio fermo da oltre due anni”.

Leggi tutto: Screening neonatale: approvato l’emendamento al Milleproroghe

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Ricerca

cnr.it

Scoperta da un team multidisciplinare la molecola fotocromatica Ziapin2: il 'nano-interruttore' dei neuroni

12/02/2020

Immagine rielaborata da Mattia Di Francesco (IIT)Immagine rielaborata da Mattia Di Francesco (IIT)

Creata in laboratorio una molecola fotocromatica, la Ziapin2, che messa a contatto con i neuroni, si inserisce all’interno della loro membrana cellulare e - attivata dalla luce - ne stimola elettricamente l’attività, proprio come un ‘nano-interruttore’. Questo è lo straordinario risultato di un gruppo multidisciplinare composto dai ricercatori dell’Istituto italiano di tecnologia di (Iit) di Genova, del Center for nano science and technology (Cnst) e del Politecnico di Milano - con il contributo dell’Istituto di biofisica di Trento - descritto in un articolo scientifico recentemente pubblicato dalla rivista Nature Nanotechnology (IF 43,3).

Leggi tutto: Scoperta da un team multidisciplinare la molecola fotocromatica Ziapin2: il 'nano-interruttore'...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Coronavirus

ansa.it

Dopo la malattia anche il coronavirus ha un nome, Sars-CoV-2

Indica che è un fratello del virus della Sars

Redazione ANSA 12 febbraio 2020 12:28
Rappresentazione artistica del nuovo coronavirus Sars-CoV-2 (fonte: Pixabay) © Ansa

 La prima ad avere un nome è stata la malattia che provoca, chiamata Covid-19 dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) e adesso anche il nuovo coronavirus ha il suo nome: Sars-CoV-2. Glielo ha assegnato il Comitato Internazionale per la tassonomia dei virus, a indicare che si tratta di un fratello dei coronavirus che nel 2002-2003 ha provocato la Sars (Severe acute respiratory syndrome) e che si chiama Sars-CoVs. A trovare il nome è stato il gruppo dell'università di Leida gudato da Alexander E. Gorbalenya,nell'articolo pubblicato sul sito Biorxiv, che ospita gli studi che non hanno ancora superato la revisione della comunità scientifica.
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Ricerca

ansa.it

Virus mai visti l'anello mancante tra vita e non vita

Hanno proteine tipiche dei batteri, utili alla medicina del futuro

Enrica Battifoglia 13 febbraio 2020 10:27
Rappresentazione gradica di batteriofagi (fonte: Victor Padilla-Sanchez, The Catholic University of America) © Ansa   Il confine tra il mondo vivente e quello non vivente ora è più sfumato: si è scoperto l'anello mancante che unisce questi due mondi ed è un virus mai visto, molto più grande dei suoi simili e soprattutto dotato di un corredo di proteine caratteristiche dei batteri. La scoperta, pubblicata sulla rivista Nature, per la prima volta dissolve il confine che finora ha separato parassiti simili a macchine, come i virus, dagli organismi viventi; potrebbe inoltre fornire nuove armi al servizio della medicina del futuro.

Leggi tutto: Virus mai visti l'anello mancante tra vita e non vita

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Coronavirus

quotidianosanita.it

Coronavirus. Concluso il Forum straordinario dell’Oms: individuate le priorità su cui concentrare ricerca e finanziamenti

Oltre 300 scienziati e finanziatori internazionali si sono incontrati nella due giorni dell’Oms per un summit straordinario allo scopo di mettere sul tavole le comuni conoscenze e impegnarsi in uno sforzo globale per combattere l’epidemia. Tra le priorità la disponibilità di strumenti di diagnostica di facile applicazione, perfezionare le misure di prevenzione, mettere a fuoco le potenziali terapie e concentrare gli sforzi per la messa a punto del vaccino.

13 FEB - Si è concluso ieri a Ginevra il Forum internazionale sul nuovo coronavirus il “COVID-19” organizzato dall’Oms. Obiettivo del forum quello di valutare l'attuale livello di conoscenza della nuova malattia, identificare lacune e lavorare insieme per accelerare e finanziare la ricerca.
 
“Questa epidemia è un test di solidarietà politico, finanziario e scientifico. Dobbiamo riunirci per combattere un nemico comune che non rispetta i confini, garantire che abbiamo le risorse necessarie per porvi fine e portare le nostre migliori conoscenze in primo piano per trovare risposte condivise a problemi condivisi. La ricerca è parte integrante della risposta alle epidemie", ha dichiarato il direttore generale dell'OMS, Tedros Adhanom Ghebreyesus che ha rivolto un generale apprezzamento per "la risposta positiva della comunità scientifica a unirsi a noi in breve tempo e di elaborare piani concreti e l'impegno a lavorare insieme."

Leggi tutto: Coronavirus. Concluso il Forum straordinario dell’Oms: individuate le priorità su cui concentrare...