Notizie su Malattie Rare e Salute

Notizie dal WEB selezionate dallo Staff di RMR su Medicina, Salute, Genetica, Chirurgia, Malattie Rare, Farmaci, Bioetica e Nuove Tecnologie.

RDD2020 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

ansa.it

Le placche dell'Alzheimer distrutte con luce e suoni

Risultato sui topi, ha ripristinato le funzioni cognitive perse

Redazione ANSA 17 marzo 2019 23:16
Rappresentazione artistica delle placche dell'Alzheimer (fonte: NIH Image Gallery) © Ansa

   Il risultato, ottenuto nei topi utilizzati come modello della malattia, è importante perché nel cervello degli animali sono state nuovamente osservate le funzioni cognitive in precedenza perdute e ora i ricercatori stanno preparando i test sull'uomo. Pubblicato sulla rivista Cell, il risultato si deve ai ricercatori coordinati da Li-Huei Tsai, del Massachusetts Institute of Technology (Mit).

Leggi tutto: Le placche dell'Alzheimer distrutte con luce e suoni

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Malattie rare. Benefici previdenziali, sostegno genitorialità e Fondo solidarietà per famiglie. Il ddl De Filippo (Pd)

Riconosciuto il diritto all'erogazione anticipata del trattamento pensionistico, indipendentemente dall'età anagrafica, a seguito del versamento di almeno venticinque anni di contributi previdenziali. Per il genitore che assiste stabilmente il figlio disabile previsto un contributo pari a 1.000 euro per tredici mensilità. Istituito un Fondo finanziato per 8 mln dallo Stato, per 2 mln da un contributo fisso a carico delle casse di previdenza e assistenza private, e la restante parte da una quota fissa derivante dalle scelte non espresse per il 5 per mille. IL TESTO

13 MAR - Dopo quello presentato nei giorni scorsi da Fabiola Bologna (M5S), arriva ora un nuovo disegno di legge a sostegno della ricerca, della produzione dei farmaci orfani nonché della cura delle malattie rare e delle famiglie con bambini affetti da tali malattie, a prima firma Vito De Filippo (Pd)

Leggi tutto: Malattie rare. Benefici previdenziali, sostegno genitorialità e Fondo solidarietà per famiglie. Il...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

aboutpharma.com

Malattie genetiche rare: Molmed rafforza la partnership con Rocket Pharma

Rinnovato l’accordo con l’azienda statunitense. Avviato con lo sviluppo della terapia genica per il trattamento della “anemia di Fancon”, ora include le attività legate alla produzione di vettori lentivirali per tre nuove indicazioni terapeutiche

di Redazione Aboutpharma Online  14 marzo 2019
malattie genetiche rare

   Molmed rinnova e amplia la partnership con Rocket Pharma, società statunitense specializzata in terapie innovative per le malattie rare. Lo annuncia una nota dell’azienda biotech. La collaborazione era stata avviata nel 2017 per lo sviluppo e la produzione della terapia genica per il trattamento della “anemia di Fanconi”. Con il nuovo accordo, Rocket Pharma affiderà a Molmed le attività legate alla produzione di vettori lentivirali per tre nuove indicazioni terapeutiche. 

Leggi tutto: Malattie genetiche rare: Molmed rafforza la partnership con Rocket Pharma

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

pharmastar.it

Emofilia A, approvazione europea per emicizumab anche nei pazienti senza inibitori

Giovedi 14 Marzo 2019

     Roche ha annunciato in data odierna che la Commissione europea ha approvato emicizumab per la profilassi degli episodi di sanguinamento in adulti e bambini affetti da emofilia A severa (carenza congenita del fattore VIII, FVIII < 1%) senza inibitori del fattore VIII. Ora emicizumab può inoltre essere usato con diverse frequenze di somministrazione (una volta a settimana, ogni due settimane od ogni quattro settimane) per il trattamento di tutti i soggetti indicati affetti da emofilia A, compresi quelli con inibitori del fattore VIII. 

Leggi tutto: Emofilia A, approvazione europea per emicizumab anche nei pazienti senza inibitori

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

pharmastar.it

Al via un CrowdFunding dedicato alla salute co-finanziato da MSD: sostieni il progetto migliore

La salute è un bene comune, che ci riguarda tutti e al quale tutti possiamo contribuire. Con questo spirito nasce MSD CrowdCaring, un progetto voluto da MSD Italia in partnership con la piattaforma di crowdfunding Eppela, volto a sostenere il finanziamento dei migliori progetti in settori cruciali per la Salute delle Persone.

La salute è un bene comune, che ci riguarda tutti e al quale tutti possiamo contribuire. Con questo spirito nasce MSD CrowdCaring, un progetto voluto da MSD Italia in partnership con la piattaforma di crowdfunding Eppela, volto a sostenere il finanziamento dei migliori progetti in settori cruciali per la Salute delle Persone. 

I progetti includono servizi digitali rivolti alla salute (La salute digitale), processi di semplificazione di percorsi di cura (Il viaggio della cura), nuove modalità di prevenzione (La protezione della vita), strumenti dedicati a innalzare la qualità della vita del paziente al di fuori dei contesti sanitari (Gli occhi del paziente) e iniziative che certifichino l’autorevolezza dell’informazione nel settore (La corretta informazione). 

Leggi tutto: Al via un CrowdFunding dedicato alla salute co-finanziato da MSD: sostieni il progetto migliore