Notizie su Malattie Rare e Salute

Notizie dal WEB selezionate dallo Staff di RMR su Medicina, Salute, Genetica, Chirurgia, Malattie Rare, Farmaci, Bioetica e Nuove Tecnologie.

RDD2020 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

ansa.it

L'intervista dell'ANSA al Nobel per la medicina

Allison nel 2016, "attivando il sistema immunitario combattiamo il cancro"

Redazione ANSA 02 ottobre 2018 09:50
James P. Allison © AP

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

LeScienze.it
01 ottobre 2018

Il Nobel per la medicina all'immunoterapia contro il cancro

Il Nobel per la medicina all'immunoterapia contro il cancro

Assegnato allo statunitense James P. Allison e al giapponese Tasuku Honjo "per la loro scoperta della terapia del cancro attraverso l'inibizione della regolazione immunitaria negativa", che sblocca i freni che alcuni tumori riescono a imporre al sistema immunitario

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

cordis.europa.eu

Alla ricerca di una nuova cura per il cancro

Esiste nel nostro futuro un trattamento per il cancro che non preveda chemioterapia e interventi chirurgici? Un gruppo di ricercatori sta approfondendo questo tema.

Alla ricerca di una nuova cura per il cancro
   Il progetto MECHANO-CONTROL, finanziato dall’UE, è stato lanciato nel 2017 per rispondere a questo interrogativo. Sebbene vi siano prove che forze meccaniche guidino processi biologici fondamentali quali lo sviluppo embrionale, la crescita del tumore e la guarigione delle ferite, gli scienziati non sanno ancora come ciò avvenga. Comprendere come funzionano queste forze potrebbe aprire nuove strade alla medicina rigenerativa, alla progettazione dei biomateriali e, cosa ancora più importante per questo particolare progetto, alla ricerca sul cancro.

Leggi tutto: Alla ricerca di una nuova cura per il cancro

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

adnkronos.com/salute

"Con nuove cure malati emofilia vivono il doppio"

Pubblicato il: 29/09/2018 17:26

Con nuove cure malati emofilia vivono il doppio

   "Nel mondo si stima siano circa 500mila le persone con emofilia e tra queste c’è una prima grande differenza tra coloro che vivono in Europa e negli Stati Uniti che oggi si avvalgono di terapie avanzate come la profilassi e quelli che vivono nel resto del mondo che hanno solo occasionalmente il trattamento e che rappresentano i due terzi dell’intera famiglia degli emofilici. Questi ultimi hanno una qualità di vita molto inferiore". Così Giovanni Di Minno, direttore dell'Unità operativa complessa di area sanitaria dell’Azienda ospedaliera universitaria Federico II di Napoli, durante 'Ridisegniamo l'emofilia', l'evento promosso da Roche Italia nell'ambito dell'omonima campagna di comunicazione, tenutosi oggi a Napoli.

Leggi tutto: Con nuove cure malati emofilia vivono il doppio

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

ansa.it

Ebola: Oms, rischio diffusione fuori da Congo è molto alto

Attualmente sono 124 i casi confermati, 71 i morti

Redazione ANSA 29 settembre 2018  15:06
Ebola: Oms, rischio diffusione fuori da Congo è molto alto © AP

   Il rischio che Ebola si diffonda fuori dai confini del Congo ora è "molto alto" dopo che due casi, confermati, sono stati scoperti vicino al confine con l'Uganda.

Leggi tutto: Ebola: Oms, rischio diffusione fuori da Congo è molto alto