Notizie su Malattie Rare e Salute

  > Cerca in ReteMalattieRare.it
Notizie dal WEB selezionate dallo Staff di RMR su Medicina, Salute, Genetica, Chirurgia, Malattie Rare, Farmaci, Bioetica e Nuove Tecnologie. 

quotidianosanita.it

“Investire nell’assistenza primaria”. L’Ocse traccia la rotta al G7 di Parigi: “Più medici di base e meglio pagati, infermieri specializzati e team di cure primarie. Una risorsa anche la farmacia dei servizi”

L'Organizzazione in occasione del meeting dei ministri della Salute dei ‘sette grandi’ fornisce in un documento sulle cure primarie: “Migliorano la salute, l’alfabetizzazione sanitarie dei cittadini e l’efficienza del sistema”. Ma poi rileva come gli Stati siano ancora in ritardo: “I sistemi sanitari sanno ancora poco su come l'assistenza sanitaria primaria contribuisce al miglioramento della salute delle persone e dei servizi e come va incontro alle aspettative e alle esigenze delle persone”. IL DOCUMENTO.

17 MAG - Più medici di base, meglio pagati e al lavoro in team insieme ad infermieri e professionisti sanitari specializzati. È questa la rotta tracciata dall’Ocse che in occasione del G7 Salute in corso a Parigi ha lanciato un documento sull’importanza d’investire nell’assistenza primaria.
 
“Il successo delle politiche per rafforzare l'assistenza sanitaria di base – rileva l’Ocse - dipende dalle giuste risorse e dalla buona organizzazione in grado di fornire assistenza di alta qualità e accessibile alle persone”.

Leggi tutto: “Investire nell’assistenza primaria”. L’Ocse traccia la rotta al G7 di Parigi: “Più medici di base...


healthdesk.it

«Nessuna ragione etiche per vietarlo». Consiglio etico tedesco favorevole all’editing genetico su embrioni umani

di redazione

Per il Consiglio etico tedesco l’editing della linea germinale è un obiettivo legittimo dal punto di vista etico quando lo scopo è di evitare o ridurre il rischio di alcune malattie geneticamente determinate

Paletti a non finire, ben piantati e globalmente condivisi, ma nessun divieto categorico alla modifica del Dna in embrioni umani. È la conclusione, firmata all’unanimità, a cui è giunto il Consiglio etico tedesco argomentata dettagliatamente nelle 230 pagine di un rapporto reso pubblico nei giorni scorsi. Secondo il panel composto da 26 esperti di bioetica (l’equivalente del nostro Comitato di bioetica) non ci sono ragioni valide per considerare inviolabile il materiale genetico che viene ereditato dai genitori e si trasmette ai discendenti (linea germinale). Effettuare modifiche ereditarie sugli embrioni umani per evitare la trasmissione di una malattia non è contrario all’etica. 

Leggi tutto: «Nessuna ragione etiche per vietarlo». Consiglio etico tedesco favorevole all’editing genetico su...


pharmastar.it

Retinopatia diabetica, le nuove cure sono meno invasive

  • Giovedi 16 Maggio 2019  Redazione
    Si è svolto ieri a Napoli, presso la Sala Capri del Grand Hotel Santa Lucia, il convegno “Edema Maculare Diabetico. Nuove prospettive terapeutiche e percorsi gestionali integrati: quality of life del paziente e opportunità del SSR”. L’evento, organizzato da MA Provider, con il contributo non condizionato di SIFI, ha coinvolto specialisti, rappresentanti delle istituzioni e associazioni pazienti per una sinergia volta a individuare nuovi percorsi clinico-gestionali per l’accesso a innovative soluzioni terapeutiche. 
  
   Durante il Convegno, ampio spazio è stato riservato all’analisi clinica e farmacologica e alle valutazioni economico-sanitarie dell’Edema Maculare Diabetico, al fine di stimolare il dibattito tra tutti gli attori di sistema, per evidenziare la reale importanza della diagnosi tempestiva ed individuare i migliori percorsi gestionali regionali a tutela del paziente con EMD. 

Leggi tutto: Retinopatia diabetica, le nuove cure sono meno invasive


pensiero.it

In primo piano [libri]

14 MAG 2019

La cura più efficace? Un buon dialogo tra medici e pazienti

 Redazione "Il Pensiero Scientifico Editore" Notizie

   Arriva in libreria il nuovo volume di Silvana Quadrino intitolato Il dialogo e la cura. Le parole tra medici e pazienti, dedicato all’importanza della comunicazione nella relazione di cura. Tema che negli ultimi anni ha acquisito una rilevanza sempre maggiore, nelle sue declinazioni di medicina narrativa e counseling. L’autrice, che non è un medico e che proprio per questo, paradossalmente (ma non troppo) ha la capacità di leggere tra le righe di una comunicazione spesso ambivalente e fallace, raccoglie in questo volume una serie di utilissime riflessioni sulla centralità del dialogo tra medici e pazienti.

Leggi tutto: La cura più efficace? Un buon dialogo tra medici e pazienti


pharmastar.it

Malattie infiammatorie croniche intestinali, a Pisa un percorso multidisciplinare al servizio dei pazienti

   Nelle gestione dei pazienti con malattie infiammatorie croniche intestinali è importante un approccio multidisciplinare. Per questo motivo presso dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana (AOUP) è stata istituita una "IBD unit" che coinvolge numerose figure professionali tra cui gastroenterologi, chirurghi, nutrizionisti, psicologi, enterostomisti, radiologi che lavorano insieme in team per una migliore gestione del paziente. Questo modello, adottato da anni sia in altri centri italiani che all’estero è stato discusso oggi in un convegno che si è tenuto all’hotel San Ranieri di Pisa e dal titolo “Approccio multidisciplinare alla malattia di Crohn complicata”. 

Leggi tutto: Malattie infiammatorie croniche intestinali, a Pisa un percorso multidisciplinare al servizio dei...