×

Attenzione

EU e-Privacy Directive

Questo sito si serve di cookie per gestire autenticazione, navigazione e altre funzioni. Servendoti del nostro sito acconsenti al collocamento di questo tipo di cookie sul tuo dispositivo.

Visualizza la ns. Informativa Estesa.

Visualizza la normativa europea sulla Privacy.

Visualizza la documentazione GDPR

Hai rifiutato i cookie. Questo diniego può essere revocato.


ansa.it

Creato 'lettore di codice a barre' del sistema immunitario

Cataloga una per una cellule di difesa, utile contro i tumori

Redazione ANSA ROMA 16 luglio 2019 13:04
 © ANSA

 (ANSA) - ROMA, 16 LUG - Sviluppato un 'lettore di codice a barre' del sistema immunitario, un sofisticato strumento di analisi genetica in grado di identificare rare cellule di difesa che si sviluppano dentro i tumori e sono reattive alla malattia.

    Queste cellule potrebbero essere moltiplicate in provetta e ingaggiate nella lotta al cancro, nell'ottica di cure su misura per il singolo paziente. Il metodo è stato messo a punto e già brevettato presso il Garvan Institute of Medical Research in Australia e battezzato 'Repertoire and Gene Expression by Sequencing', o 'RAGE-seq'.

    Pubblicato sulla rivista Nature communications, lo studio ha anche testato lo strumento su un campione di oltre 7000 cellule prelevate dal tumore al seno e dal relativo linfonodo di una paziente. I ricercatori hanno creato una metodologia basata su ben quattro metodi di sequenziamento genetico per riconoscere e 'catalogare' in un solo colpo tutti i tipi di cellule immunitarie presenti in un campione di tessuto tumorale. Lo strumento è comparabile ad un lettore di codici a barre perché distingue tra loro le cellule sulla base dell'attività dei geni delle stesse.
    Il metodo si è rivelato efficace ai primi test su cellule estratte da cancro al seno e ora gli esperti lo testeranno su campioni di melanoma di diversi pazienti per vedere anche le differenze nel sistema immunitario di chi risponde alle cure rispetto a chi, invece, non trae beneficio dalle immunoterapie. "Le cellule immunitarie giocano un ruolo critico nello sviluppo della malattia - spiega l'autore del lavoro Chris Goodnow - Il nostro metodo ha le potenzialità di aiutarci a personalizzare le cure oncologiche".


Fonte: ansa.it
URL: http://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/medicina/2019/07/16/creato-lettore-di-codice-a-barre-del-sistema-immunitario_592a31fe-0e68-41d0-9176-64fa0aec4466.html