×

Attenzione

EU e-Privacy Directive

Questo sito si serve di cookie per gestire autenticazione, navigazione e altre funzioni. Servendoti del nostro sito acconsenti al collocamento di questo tipo di cookie sul tuo dispositivo.

Visualizza la ns. Informativa Estesa.

Visualizza la normativa europea sulla Privacy.

Visualizza la documentazione GDPR

Hai rifiutato i cookie. Questo diniego può essere revocato.


ansa.it

La congiuntiva dell'occhio umano riprodotta in provetta

Aiuterà a sperimentare nuove cure per l'occhio secco

Redazione ANSA  03 febbraio 2021 10:28

Nei loro esperimenti sono partiti da cellule staminali pluripotenti umane indotte, ovvero ottenute per riprogrammazione di cellule adulte e in grado di differenziare in ogni tipo di cellula del corpo umano. Grazie a queste staminali, i ricercatori hanno prodotto un particolare agglomerato di cellule che mima lo sviluppo dell'intero occhio in provetta. Concentrando la loro attenzione sulle cellule progenitrici della congiuntiva, hanno così scoperto che a regolane lo sviluppo è la proteina EGF, mentre la maturazione è controllata dalla proteina KGF.

Una volta ottenuta la congiuntiva in provetta, i ricercatori hanno dimostrato che è un ottimo modello su cui fare esperimenti in laboratorio, perché funziona esattamente come la vera congiuntiva dell'occhio umano: contiene infatti una quantità sufficiente di particolari cellule (dette 'a calice') che producono il muco per lubrificare il tessuto.

“Queste nostre scoperte – commentano gli autori dello studio – ci aiuteranno a comprendere meglio la biologia della congiuntiva e potranno favorire lo sviluppo di un modello su cui testare farmaci e terapie rigenerative per combattere gli effetti della sindrome dell'occhio secco”.


Fonte: ansa.it
URL: https://www.ansa.it/canale_scienza_tecnica/notizie/biotech/2021/02/02/la-congiuntiva-dellocchio-umano-riprodotta-in-provetta_f3a16a49-e02a-44f0-a5be-f49ea734e57d.html

  Generation of functional conjunctival epithelium, including goblet cells, from human iPSCs https://www.cell.com/cell-reports/fulltext/S2211-1247(21)00028-0