×

Attenzione

EU e-Privacy Directive

Questo sito si serve di cookie per gestire autenticazione, navigazione e altre funzioni. Servendoti del nostro sito acconsenti al collocamento di questo tipo di cookie sul tuo dispositivo.

Visualizza la ns. Informativa Estesa.

Visualizza la normativa europea sulla Privacy.

Visualizza la documentazione GDPR

Hai rifiutato i cookie. Questo diniego può essere revocato.

difetti congeniti


  • ansa.it

    Gravidanza, antibiotici comuni legati a rischi congeniti del neonato

    Malformazioni importanti associate ai macrolidi

    Redazione ANSA ROMA 20 febbraio 2020 18:42
    Studio di Ruth Gilbert, della University College di Londra © Ansa

     Antibiotici comunemente prescritti come claritromicina ed eritromicina (e tutti gli altri appartenenti alla classe dei macrolidi) sono associati a maggior rischio di importanti difetti congeniti, ad esempio cardiaci, se assunti nei primi tre mesi di gravidanza.
        Lo rivela uno studio di Ruth Gilbert, della University College di Londra, pubblicato sul British Medical Journal.