×

Attenzione

EU e-Privacy Directive

Questo sito si serve di cookie per gestire autenticazione, navigazione e altre funzioni. Servendoti del nostro sito acconsenti al collocamento di questo tipo di cookie sul tuo dispositivo.

Visualizza la ns. Informativa Estesa.

Visualizza la normativa europea sulla Privacy.

Visualizza la documentazione GDPR

Hai rifiutato i cookie. Questo diniego può essere revocato.
WEBnews

 - WEBnews -

Notizie dal WEB selezionate dallo Staff di RMR su argomenti di:
Medicina, Salute, Genetica, Chirurgia, Malattie Rare, Farmaci, Bioetica e Nuove Tecnologie. 

  > Cerca in ReteMalattieRare.it

Fonte pharmastar.it

Artrite psoriasica, secukinumab mantiene l'efficacia a tre anni
Nuovi dati sull'anticorpo monoclonale secukinumab dimostrano miglioramenti prolungati dei segni e dei sintomi dell'artrite psoriasica (AP) nel corso di tre anni, anche in termini di dolore riferito dal paziente. Tali risultati sono stati resi noti in occasione dell'incontro annuale dell'American College of Rheumatology (ACR) a Washington DC (Stati Uniti).

Fonte quotidianosanita.it Quotidiano on line di informazione sanitaria
Martedì 15 NOVEMBRE 2016

 “Da qui in poi”: un progetto letterario per andare oltre lo spartiacque della malattia

 Esce oggi il volume edito da Utet De Agostini che raccoglie le testimonianze della Campagna Viverla Tutta, con la prefazione di Umberto Galimberti. L’iniziativa 2016, promossa da Pfizer in collaborazione con i giovani autori della Scuola Holden, rafforza il legame tra narrazione e cura, dando voce a ventuno protagonisti che affrontano con coraggio la malattia

  

15 NOV - La malattia è un evento che travolge in modo inaspettato e doloroso, segnando un "prima" e un "dopo". Da qui in poi, lo sappiamo, niente sarà più lo stesso. E’ anche per questo che il racconto ha un ruolo fondamentale nell’esperienza di malattia e sempre più persone sentono il bisogno e decidono di raccontarsi, diventando ambasciatrici di coraggio, speranza e determinazione.

Manovra: Tribunale Malato, 1 mld in meno a Fondo Sanità 2018 

Aceti, mina sostenibilità economica dei nuovi Livelli assistenza                                              

14 novembre, 19:44

(ANSA) - ROMA, 14 NOV - "Stupiti e preoccupati", perché "rispetto all'Intesa sui Lea manca un miliardo per la sanità per il 2018 e nessuno dice nulla". E' l'allarme che arriva dal Tribunale dei diritti del malato - Cittadinanzattiva in merito alla Legge di Bilancio, ora all'esame della Camera. "Il rischio - spiega all'ANSA il coordinatore nazionale Tonino Aceti - è che il prossimo anno non ci siano soldi a sufficienza per garantire i nuovi Livelli essenziali di assistenza (Lea)".

Fonte www.senzabarcode.it 15 novembre2016 05:52

Screening neonatali: lo stato della legge a 3 mesi dall’approvazione

Screening neonatali: lo stato della legge a 3 mesi dall’approvazione

17 Novembre, ore 15 Sala Nassiriya, Palazzo Madama, Senato della Repubblica. Screening neonatali: lo stato della legge a 3 mesi dall’approvazione.

Un tagliando sulla legge per gli screening neonatali, a tre mesi dalla sua approvazione definitiva in Parlamento, per verificare cosa è stato fatto finora, quali i risultati raggiunti e quali passaggi mancano per renderla operativa a tutti gli effetti e dare a tutte le famiglie italiane, senza nessuna distinzione, la possibilità concreta di poter salvare i propri bambini dalla malattia.

Se ne parlerà giovedì 17 novembre, alle ore 15, nel corso di una conferenza stampa in Sala Nassiriya al Senato.